Our Blog

Piergiorgio Colombara è un artista genovese, laureato in Architettura.
Dalla fine degli anni ’70 all’inizio dell’80 lavora ai cicli di “Spartiture” e “Cosmagonie”, tele di grandi dimensioni sulle quali si delineano le tematiche fondamentali della sua ricerca: i concetti di tempo, spazio, memoria e silenzio, a volte ribaltati nei loro opposti di assenza, oblio e suono/parola. La concretizzazione di tali concetti astratti avviene attraverso l’utilizzo di materiali come i metalli (ottone e rame), la cera, il piombo e il vetro soffiato: la fragilità trasparente del vetro si dispone in contrasto alla freddezza luminescente oppure opaca dei vari metalli.

Dall’84 si dedica prevalentemente alla scultura, dando vita a numerosi cicli che vengono esposti negli anni seguenti in mostre nazionali ed internazionali, in spazi pubblici e privati. Ha inoltre partecipato a tre edizioni della Biennale di Venezia. La sua scultura “Il canto del mondo” è stata scelta come premio dalla Global Hope Coalition che promuove il dialogo tra i popoli e le culture dei paesi del mondo.

Comments ( 0 )