Our Blog

Francesca Matarazzo nasce a Napoli nel 1978. Dopo aver conseguito la maturità americana in Svizzera, rientra in Italia e si laurea in giurisprudenza, ma presto abbandona la prospettiva di una carriera in ambito legale per seguire la passione per l’arte. Da anni lavora collaborando con prestigiosi studi di architettura tra Londra e Parigi. Fa parte degli artisti residenti di Monteoliveto Gallery, con sede a Nizza e Napoli, che la rappresenta nelle fiere di Montecarlo, Nizza, Stoccolma, Amsterdam e allo ST-ART di Strasburgo.

Del 2018 è la sua personale a Roma intitolata Ipergrafie che segna un percorso di lavoro al quale appartengono le opere scelte per Art Site Fest, caratterizzate da una scrittura stampata in rilievo su ardesia, o su lastre d’alluminio, o ancora su strati di cementina (un mix di pietre, sabbia, colla e acqua) ricoperta da tinte acriliche. La scrittura decanta pensieri e brani letti, ancorandoli al vissuto dell’artista. Le parole fungono da innesco mentale, da passaggio attraverso il quale l’artista scandaglia il rimosso e l’inconscio. 

Comments ( 0 )